Creme solari: 6 falsi miti da sfatare

Creme solari - Athena Estetica

1) La crema solare con alta protezione non fa abbronzare
No, anche utilizzando un solare con SPF alto è possibile abbronzarsi perché non esiste una reale protezione “totale” dal sole.

2) Se faccio le lampade solari non dovrò mettere la protezione al mare
Le lampade aiutano a preparare la pelle stimolando la melanina ma poi al mare un fattore di protezione va sempre messo.

3) Lo scrub toglie l’abbronzatura
Lo scrub toglie solo le cellule morte superficiali ed andrebbe fatto 1 volta la settimana anche d’estate. L’abbronzatura sarebbe molto più luminosa e duratura.

4) Se resto all’ombra la protezione solare non è necessaria
L’ombra non blocca totalmente i raggi del sole. I raggi solari penetrano anche all’ombra. dove sono presenti circa al 50%. Persino quando il cielo è coperto, una percentuale di raggi riesce a passare attraverso le nuvole.

5) La protezione solare è resistente all’acqua
Nessun prodotto è al 100% impermeabile, bisogna sempre riapplicarla dopo il bagno, anche se su alcune confezione scrivono che è waterproof.

6) Chi ha la pelle scura non necessita di protezione
Falso. I raggi del sole non faranno danni immediati sulle pelli scure ma favoriscono l’invecchiamento precoce anche su chi ha più melanina.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.